giovedì 6 giugno 2013

Il bosco

Dopo un maggio così piovoso si riprende la quotidianità del vivere all’aria aperta. Tema odierno  è il bosco maturo, fitto dove la luce stenta a penetrare. Un luogo reso molto interessante dall'odore del muschio e la voce degli uccelli.



Un vecchio nucleo, oggi abitato solo saltuariamente, appare come un quadro tra le fronde degli alberi.

Muschi e licheni dominano il paesaggio.





Il bosco in questo periodo è un continuo vociare di uccelli difficili da scovate tra la vegetazione.

Il cuculo controlla attento se c’è nei paraggi qualche nido da parassitare.

Una femmina di merlo è intenta nel recuperare qualche verme per i giovani appena involati.

Un maschio di capinera ha catturato un bruco da portare al nido.

Una ghiandaia si lascia osservare per una frazione di secondo prima di scomparire nel folto del bosco.

Un diroccato “baitello” è oggi luogo sicuro di un nido di codirosso spazzacamino.


Il canto degli uccelli ora è sostituito dal rumore dello scorrere dell'acqua di un piccolo ruscello.



Questo è l’ambiente frequentato dalla ballerina gialla.

Un timido orbettino attraversa il sentiero


Il bosco si dirada e lascia spazio ad una radura. Un verdone si confonde con la vegetazione.

Un gufo comune e il suo pulcino controllano i miei movimenti.


Una femmina di capriolo è allarmata dalla mia presenza perchè probabilmente ha appena partorito e nei dintorni c’è il suo piccolo.

La radura diventa prato e un maschio di averla piccola è in attesa delle eventuali prede da catturare.

Si conclude la  giornata con la splendida farfalla Papilio machaon; non è difficile notare questo lepidottero che è tra le più grandi farfalle italiane.


3 commenti:

  1. Magico luogo dal sapore di antico abitato da deliziose creature.È possibile sapere dove di trova? Le foto sono come sempre straordinarie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere sapere che le mie immagini siano apprezzate. il paese si chiama Uschione è una frazione di Chiavenna.

      Elimina
  2. Fantastico e magico luogo, bisogna che inizi a prendere in seria considerazione dove passare le mie prossime ferie. Le tue foto riescono a trasmettere l'amore che dimostri per la tua terra.

    RispondiElimina