lunedì 27 febbraio 2012

La valle delle cincie…

Per chi ha la passione di osservare gli animali in libertà, sa bene che non è semplice poterli avvicinare ma c’è una valle dove l’uomo e la natura hanno un rapporto di totale convivenza al punto tale che alcuni uccelli vengono a prendere il cibo dalla mano. Sto parlando della famosa Val Roseg, luogo da fiaba, bello in qualsiasi periodo dell’anno.
Sensazione unica sentire la leggerezza di una cincia alpestre
posarsi sulla mano…
La val Roseg mentre nevica

Un’aquila reale volteggia alta in cielo
Alcuni camosci sui pendii
Una nocciolaia tra i rami
Il picchio muratore

Le protagoniste della giornata: le cince
La cincia mora
La cincia dal ciuffo
 
 

La cincia alpestre

La cinciallegra

1 commento:

  1. Ci sei arrivato nella mia valle.......ma senza di me!!!!

    Belle foto come sempre

    RispondiElimina