venerdì 11 ottobre 2013

Non tutti i giorni sono uguali

Ebbene sì, ci si sveglia un mattino d’autunno sorpresi da un’imprevista giornata invernale.


Gli ultimi turisti apprezzano il tiepido sole.


Il tramonto crea un gioco di ombre e luci.



Mentre due cigni in volo irrompono sul lago.

Questo è il vivere sul lario.


Quando tutti i giorni diventano uguali è perché non ci si accorge più delle cose belle che accadono nella vita ogni qualvolta il sole attraversa il cielo.
Paulo Coelho, L'alchimista, 1988

Nessun commento:

Posta un commento