venerdì 22 novembre 2013

Neve precoce

Così è stata annunciata dagli organi di stampa questa nevicata avvenuta anche a quote relativamente basse sui monti che circondano il Lario. Dal punto di vista meteorologico questo autunno è stato caratterizzato da pioggia e cieli plumbei, era impossibile dunque, non coglie l’opportunità di assaporare le emozioni di questa bella nevicata.

All’Alpe Cainallo di Esino Lario.
1_Cainallo ed(54)c (Medium) 2_Cainallo ed(5)c (Medium)  3_(33) (Medium)4_(11)c (Medium) 
 

 

 

 

 

 

 

5_(62)c (Medium)

 9_Cainallo ed(39)c (Medium)10_Cainallo ed(15)c (Medium)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

6_Cainallo ed(58)c (Medium)
Il silenzio ovattato è interrotto dal richiamo di una cinciallegra infreddolita.7_Cinciallegra (19)c (Medium)
La faggeta imbiancata.8_Cainallo ed(16)c (Medium)
Anche se coperti dalla neve i frutti del faggio sono un ottima dispensa di cibo per molti animali del bosco.
11_Cainallo ed(46)c (Medium)
Un fringuello cerca indaffarato qualche seme sulla neve.
12_Fringuello(6)c (Medium)
Per gli animali selvatici la neve potrebbe arrecare qualche problema di reperibilità del cibo, per gli amici dell’uomo è uno spasso rotolarvi dentro.
 14_Cainallo ed(25) (Medium)  



15_Sofy_Cainallo ed(24) (Medium)

Nessun commento:

Posta un commento